PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

CINFORMI - CENTRO INFORMATIVO PER L'IMMIGRAZIONE
 


Procedura per la richiesta di
RILASCIO PERMESSO DI SOGGIORNO (cod. 20)
MOTIVI RELIGIOSI
 

Il permesso di soggiorno per motivi religiosi va chiesto, entro 8 giorni lavorativi dall'ingresso (con visto di ingresso per Motivi religiosi), alla Questua di Trento tramite l'Ufficio postale abilitato presentando domanda su apposito modulo (kit).

 
1 all'Ufficio postale (abilitato) entro 8 giorni dall'ingresso

A

Versare con bollettino postale 27,50 euro per il PSE (permesso di soggiorno elettronico) se il soggiorno Ŕ superiore a 90 giorni

B

Spedire Modulo 1 (kit) con marca da bollo da euro 14,62

C

Pagare 30,00 euro per la pratica

D

Ritirare Ricevuta spedizione kit e Ricevuta fiscale pagamento

 

documenti da allegare
(1) Fotocopia Passaporto (tutte le pagine)
(2) Dichiarazione del responsabile della ComunitÓ religiosa in Italia
, attestante la natura dell'incarico ricoperto, l'assunzione dell'onere del vitto e alloggio, vistato dalla Curia vescovile o da equivalente AutoritÓ religiosa presente in Italia
(3) Fotocopia Polizza assicurativa
, valida sul territorio nazionale, contro il rischio di malattia e infortuni
(4)
Ricevuta versamento di 27,50 euro per il PSE

 

Nota: La documentazione e il modulo vanno inseriti in un'apposita busta con striscia gialla e consegnata APERTA all'Ufficio postale. All'atto della consegna si deve presentare il Passaporto. E' possibile chiedere un aiuto gratuito per la compilazione del Modulo 1 agli Uffici competenti della Provincia (Cinformi e Sportelli periferici) o ai Patronati.

   
2 alla Questura quando convocati per iscritto dall'Ufficio immigrazione

A

Rilievi fotodattiloscopici (impronte digitali)

 

consegnare in prima convocazione
4 foto formato tessera con fondo chiaro

 

oltre ai documenti eventualmente richiesti dalla Questura Ŕ necessario presentare in visione
(1) Passaporto (2) Ricevuta spedizione kit