PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO
CINFORMI - CENTRO INFORMATIVO PER L'IMMIGRAZIONE
 

CARSTRFAM COD09 11/12/2006

Procedura per il rilascio del

REV6 08/01/2009

PERMESSO DI SOGGIORNO CE (cod. 09)
per familiari di cittadini stranieri
(coniuge, figli minori e genitori)
 

Il Permesso di soggiorno Ce per familiari di straniero soggiornante di lungo periodo può essere richiesta alla Questura di Trento tramite l'Ufficio postale abilitato compilando l'apposita modulistica (kit). Possono chiederlo il coniuge, i figli minori ultraquattordicenni (i figli minori infraquattordicenni sono inseriti nel Permesso di soggiorno CE del genitore compilando la relativa parte del Modulo 1) e i genitori conviventi di cittadini stranieri in possesso di Carta di soggiorno o in fase di richiesta del Permesso di soggiorno CE. Il Permesso di soggiorno CE, che è a tempo indeterminato, è rilasciata a meno che nei confronti dello straniero non sia stato disposto il giudizio per taluno dei delitti di cui all'articolo 380 nonché, limitatamente ai delitti non colposi, all'articolo 381 del codice di procedura penale, o pronunciata sentenza di condanna, anche non definitiva, salvo aver ottenuto la riabilitazione. Una volta ottenuto il Pemsso di soggiorno CE si dovrà comunicarlo all'Azienda sanitaria competente per territorio e al proprio Comune di residenza in provincia di Trento, poiché si passa da un titolo di soggiorno che ha scadenza a un titolo che non ha scadenza. (vedi testo D. Lgs. n. 3/2007)

1 all'Ufficio postale (abilitato)

A

Versare con bollettino postale 27,50 euro per il PSE (permesso di soggiorno elettronico)

B

Spedire Modulo 1 (kit) con marca da bollo da euro 14,62

C

Pagare 30,00 euro per la pratica

D

Ritirare Ricevuta spedizione kit e Ricevuta fiscale pagamento
  documenti da allegare
(1) Fotocopia Passaporto (tutte le pagine)
(2) Fotocopia Permesso di soggiorno

(3) Documentazione attestante il legame di parentela
(certificato di matrimonio o estratto di nascita), se prodotti all'estero devono essere tradotti e vidimati dall'autorità consolare italiana (
tale documentazione non è richiesta qualora il figlio minore abbia fatto ingresso sul territorio nazionale con visto di ingresso per ricongiungimento familiare)
(4) Certificato del casellario giudiziario
rilasciato dal Tribunale italiano competente per territorio
(5) Certificato delle iscrizioni relative ai procedimenti penali in corso
 rilasciato dal Tribunale italiano competente per territorio (solo per i maggiorenni)
(6) Fotocopia Dichiarazioni dei redditi
o modello Cud relativi all'anno precedente  
(7) a)
Attestazione comunale disponibilità di un alloggio che rientri nei parametri minimi previsti dalla  legge provinciale di Trento n. 15 del 2005, così come individuati dal relativo regolamento di attuazione, con indicati il numero massimo di persone che possono abitare nell’alloggio (2pers. min35mq e 1st; 3 pers. min50mq e 2st; 4pers. min55mq e 2st; 5pers. min65mq e 2st; 6pers. min75mq e 3st; 7pers. min90mq e 3st; 8pers. min95mq e 3st; 9pers. min105mq e 4st; 10pers. min115mq e 5st;... oppure b) Certificato di idoneità igienico-sanitaria rilasciato dall'Azienda sanitaria locale competente per territorio con indicato il numero di persone che possono alloggiare 
(8) Ricevuta del versamento di 27,50 euro per il PSE
(9)
eventuale Fotocopia Passaporto figlio minore infraquattordicenne (se è entrato con visto per Ricongiugimento familiare o Familiare al seguito)
 

Redditi per richiesta
I
l reddito che si deve dimostrare di percepire deve essere pari ad almeno l'importo dell’assegno sociale annuo (per il 2009 euro 5.317,65) aumentato della metà per ogni familiare convivente a carico. Se i familiari conviventi a carico sono due o più figli minori di 14 anni il reddito minimo richiesto non deve essere inferiore al doppio dell’assegno sociale annuo.

  Nota: La documentazione e i moduli vanno inseriti in un'apposita busta con striscia gialla e consegnata APERTA all'Ufficio postale. All'atto della consegna si deve presentare il Passaporto e il Permesso di soggiorno. E' possibile chiedere un aiuto per la compilazione dei moduli agli Uffici competenti della Provincia (Cinformi e Sportelli periferici) o ai Patronati.
2 alla Questura quando convocati per iscritto dall'Ufficio immigrazione

A

Verifica impronte digitali

 

consegnare
4 foto formato tessera con fondo chiaro

 

oltre ai documenti eventualmente richiesti dalla Questura si deve presentare in visione
(1) Passaporto (2) Permesso di soggiorno (3) Ricevuta spedizione kit

3 all'Azienda sanitaria (competente per territorio) e al Comune (di residenza) quando ottenuta la Carta di soggiorno

A

Comunicazione rilascio Permesso di soggiorno CE
  documenti da presentare in visione
(1) Passaporto (2) Permesso di soggiorno CE
  Nota: Se nell'attesa del rilascio del Permesso di soggiorno CE dovesse scadere il Permesso di soggiorno precedente, chiedere l'iscrizione temporanea al Servizio sanitario presentando (1) Passaporto (2) Permesso di soggiorno in scadenza (3) Ricevuta spedizione kit